Monthly Archives: July 2015

REMARE A SCUOLA 2015

Anche per l’anno scolastico 2015-16 la nostra società aderisce al progetto nazionale della FIC “Remare a scuola” che prevede l’accesso negli istituti del territorio per divulgare lo sport remiero mediante il remoergometro.

Questo è il quinto anno che verrà proposto alle scuole medie di Calcinaia, Fornacette, Bientina, Santa Maria a Monte e Buti. Nella scorsa edizione abbiamo fatto provare il simulatore di voga ad oltre 700 alunni, che hanno partecipato al 13° Campionato interscolastico.

In questi anni decine di loro hanno voluto provare il canottaggio direttamente nella nostra società, un modo per avvicinare i giovani ad uno sport alternativo ai classici sport di squadra, altamente formativo, divertente e a contatto con la natura.

Iniziammo nel 2012 in 3 scuole locali con circa 300 alunni ed ora abbiamo più che raddoppiato. Crediamo che sia un modo diretto di far conoscere la nostra disciplina ai ragazzi; tanto più gli istruttori che lo propongono sono tutti esperti del settore e pluricampioni di remoergometro: Sandra Celoni, Serena Cicerchia, Kristina Mugnai e Cesare D’Arrigo in totale hanno vinto 6 ori, 4 argenti e 2 bronzi ai Campionati italiani di questa specialità indoor.

Inoltre Serena pochi mesi fa ha battuto il record del mondo sui 1000 km sul simulatore di voga. Questo anno nel progetto c’è l’obiettivo di creare anche un equipaggio di studenti per partecipare ai Campionati studenteschi in barca (gli ex Giochi della gioventù) che nel 2016 si svolgeranno a Genova.

La FIC, nella speciale classifica a punti per le società coinvolte, assegna dei remoergometri in comodato d’uso, e per questo anno alla Cavallini, piazzatasi all’ 11° posto, ne spetteranno 3; un buon contributo per lo svolgimento della preparazione a terra.

SERENA CONVOCATA AL RADUNO PREMONDIALE

E’ di ieri la bella notizia della convocazione da parte del DT La Mura della nostra atleta Serena Cicerchia al raduno di pre mondiale per la formazione della squadra senior e pesi leggeri che parteciperà ai prossimi Campionati del Mondo assoluti e PL in programma in Francia, ad Aiguebelette (Alta Savoia) dal 30 agosto al 6 settembre.
Serena partirà lunedì 20 luglio per il Centro di preparazione Olimpica della FIC di Piediluco dove, fino al 23 agosto, si allenerà e misurerà con le altre atlete della nazionale per la formazione delle barche che rappresenteranno l’Italia alla competizione iridata.
Grande soddisfazione del tecnico Stefano Tognarelli che da sempre ha creduto nel valore e nella determinazione dell’atleta, che poco più di un mese fa ha battuto il record del mondo sui 1000 Km al remoergometro e che da tempo si allenava per raggiungere l’obiettivo di essere chiamata nella selezione delle atlete rosa.

8 VOLTE SUL PODIO A SAN MINIATO

Domenica 12 luglio alla Regata regionale allievi e Campionato Toscano di San Miniato i nostri giovani atleti hanno confermato il trend positivo delle ultime competizioni vincendo 8 medaglie su 13 gare disputate.

Nella regata allievi e cadetti, tutti gareggianti sul singolo 7,20, hanno conquistato un oro:
Nicolò Bacci e Francesco Calvani, argento per Gregorio Menicagli e Pietro Olivieri, bronzo per Martino Garruccio, ai piedi del podio invece Samuele Gori, Manuel Strazzullo e Mattia Arzilli, 5° posto per Federica Zocco.
Invece per i vogatori delle categorie superiori che hanno partecipato al Campionato toscano:
argento per Francesca Simoncini in “singolo ragazze” e Giovanni Paladino con Antonio Nelli nel “doppio ragazzi”, bronzo invece per Cesare D’Arrigo e Luca Cavallini nel “doppio senior”, 6° posto in finale per Antonio Nelli nel “singolo ragazzi”.

A breve verranno inserite anche delle foto.

MEDAGLIE “SUDATE” A CANDIA

Fra il caldo africano e l’umido appiccicoso si è conclusa la tre giorni del 26° Festival dei Giovani sul lago di Candia (To). Alla più importante manifestazione giovanile del canottaggio nazionale i nostri 7 atleti si sono ben comportati salendo cinque volte sul podio nelle gare di sabato e domenica, tutte sul singolo 7,20, dove i veri avversari sono stati l’afa e la calura, ai limiti della sopportazione, che hanno causato disagi a molti dei partecipanti.
Oro per Gregorio Menicagli che ha vinto bene la gara del primo giorno e conquistato l’argento in quella del secondo. Ottimo Niccolò Bacci che alla sua seconda regata di carriera (ha iniziato a remare da un paio di mesi) è salito due volte sul podio con un bronzo e un argento. Bronzo nella gara di domenica per Manuel Strazzullo, 5° il primo giorno. 4° posto per Pietro Olivieri poi squalificato alla 2^gara per l’uscita dal campo, anche lui all’ esordio nazionale. 4° e 6° posto per il cadetto Samuele Gori, invece due quinti posti in finale per Martino Garruccio . Per Federica Zocco 6^ piazza il sabato e poi, vittima del caldo, ritirata nella gara didomenica mattina.
Nella classifica generale, vinta dalla SC Varese, ci siamo posizionati al 78° posto con 101 punti su 122 società partecipanti.
Ottimo il campo di gara, con le otto corsie ben segnate su un lago piatto come una tavola, immerso nel rigoglioso verde delle colline piemontesi, super affollato di barche e ragazzi, quasi 1500 provenienti da tutta Italia, bella e colorata l’organizzazione con tanti premi e gadget per tutti i ragazzi e la presenza di vecchi campioni olimpici a sostenere le nuove leve del canottaggio.

Un grazie al nostro direttore sportivo Walter Pagni che ha ben condotto la trasferta piemontese e all’ allenatrice Krisztina Mugnai, alla sua 5^ volta al Festival, che ha preparato e seguito passo passo i nostri ragazzi durante i tre giorni.

Prossimo appuntamento per i giovani e grandi per domenica 12 luglio al Campionato Toscano sul lago di Roffia a San Miniato, dove non schiereremo tutti gli agonisti, impegnati nei raduni nazionali, in vacanza o in altre attività di allenamento.

Foto gentilmente concesse dal sito FIC www.canottaggio.org





MARIO VICECAMPIONE ITALIANO MASTER, ALLEGRA E GIULIO CONVOCATI IN NAZIONALE

Bravo il nostro atleta Mario Scanferlato che nello scorso week end ha conquistato l’argento nel singolo cat. E, ai Campionati italiani Master di Sabaudia.

Dopo aver dominato le batterie del sabato segnando il miglior tempo assoluto della specialità’, nella finale della domenica, valida per il titolo nazionale, non e’ riuscito a conquistare la maglia tricolore per pochi secondi. Abituato al podio, infatti ai campionati dello scorso anno conquistò un oro e un argento.

Passiamo ai rematori delle categorie allievi, che si stanno preparando alla tre giorni del Festival dei Giovani di Candia, dove la società ne schiererà una parte, 8 tutti nella specialità’ del singolo nelle varie categorie e in doppie gare (sabato e domenica) sul lago canavese.

Questa settimana è iniziata bene anche con la convocazione di due nostri vogatori nelle squadre nazionali ai raduni collegiali in preparazione dei Campionati mondiali 2015. Per la rassegna iridata Under 23 di Plovdiv (Bulgaria) il CT Barbo ha chiamato Giulio Francalacci, impegnatissimo negli allenamenti e nello studio per gli esami di maturità’ e partito lunedì alla volta di Varese. Invece Allegra Francalacci, già’ più volte azzurra nonché sorella, è stata chiamata dal CT Romagnoli al raduno preparatorio ai mondiali Junior di Rio de Janeiro, che inizierà’ a Piediluco il prossimo 6 luglio.

I due canottieri saranno valutati nei duri allenamenti e test si misureranno con i loro coetanei per la formazione degli equipaggi azzurri che rappresenteranno l’Italia alle due manifestazioni mondiali. Conoscendo la loro determinazione siamo sicuri che daranno il massimo per conquistare il tanto sudato posto in barca.