Monthly Archives: July 2016

BENEDETTA ARGENTO A POZNAN

Bell’esordio internazionale di Benedetta De Martino che al timone dell’ “otto con” femminile junior ha conquistato l’argento alla Coupe de la Jeunesse a Poznan in Polonia. La barca formata da ragazze provenienti da varie parti dello stivale e preparata da Nicola Jannucci della Canottieri Arno, aveva superato la selezione nazionale di metà luglio a Piediluco, staccando il pass per rappresentare l’Italia alla manifestazione junior europea. Una gara sempre testa a testa con la Gran Bretagna dalla quale è arrivata a soli 3 secondi, distaccando al terzo posto l’Olanda.  Anno intenso per Benedetta, che non ha incontrato il canottaggio per caso proveniendo da due famiglie che il remo ce l’hanno nel sangue per tradizione, a cominciare dal padre Nicola e i parenti Maurizio, Angelo, Matteo e Gabriele, Walter e Alessandro Del Corso. A fare da cornice i due nonni, sostenitori storici della nostra associazione nonché delle tradizioni remiere calcinaiole. In questa prima stagione di attività, oltre ad essersi cimentata come timoniera dell’ “otto con” rosa societario conquistando già un oro alla nazionale e un argento ai campionati assoluti 2016, è un’allieva C con ottimi risultati e podi conquistati sul singolo e doppio, vedi il recente Festival dei Giovani. Inoltre dal 23 al 25 settembre prossimi, con l’altra nostra atleta Giorgia Borriello, rappresenterà per il settore femminile del canottaggio la Toscana al Trofeo CONI Nazionale, in programma a Cagliari. Kermesse alla quale parteciperanno 3000 atleti Under 14 provenienti da tutta Italia e che si sfideranno nelle oltre 30 discipline olimpiche previste.  Soddisfatti sia i tecnici Kristina e Stefano, che i compagni di squadra ed i dirigenti per questa ulteriore affermazione che non ha mai fatto mancare il nome di Calcinaia sui campi di regata internazionali negli ultimi sette anni.

Le foto concesse dalla FIC con i risultati sono visibili sul sito www.canottaggio.org e sulla nostra pagina Facebook.



UN FESTIVAL DEI GIOVANI DA INCORNICIARE

Con la squadra giovanile quasi al completo che ha visto 15 nostri atleti impegnati si è conclusa la tre giorni del 27° Festival dei Giovani sul lago di Paola a Sabaudia (Lt). Numeri record con oltre 2900 atleti-gara in rappresentanza di 125 società italiane che si sono sfidati in ben 280 gare e dove i nostri giovani canottieri si sono cimentati in doppie e triple gare (ben 27). Per 10 di loro si è trattato della prima partecipazione alla regata più importante della stagione giovanile, che oltre all’aspetto sportivo ha avuto anche un risvolto aggregativo e vacanziero vista la località di mare, nonostante il sole e caldo intenso. La manifestazione si è aperta con la suggestiva accensione della fiaccola olimpica da parte di un tedoforo delle Olimpiadi di Roma del ‘60, con alza bandiera ed inno nazionale eseguito dalla banda della Marina Militare nell’ampio parterre della Caserma Piave di Sabaudia, bella e colorata l’organizzazione  con tanti premi e gadget per tutti i ragazzi e la presenza di vecchi campioni olimpici alle premiazioni. Da elogiare l’impegno di ciascuno dei nostri canottieri che ha contribuito con importanti piazzamenti in finale con 6 ori, 2 argenti, 2 bronzi e da non tralasciare 6 quarti posti, portando la Cavallini al 20° posto nel medagliere generale su 118 società salite sul podio.

Il primo giorno si sono sfidate solo le rappresentative regionali dei Cadetti, dove anche i nostri hanno partecipato vestendo il body del “pegaso alato” pur appartenendo alla categoria inferiore degli Allievi C: 7° il quattro di coppia con M. Garruccio, P. Olivieri e M. Strazzullo. Nel quattro di coppia femminile 4° quello di G. Bertoni e 6° quello con a bordo G. Borriello e B. De Martino.

Questi i risultati del secondo giorno di gare: 7° Mattia Arzilli (7,20 Cadetti),  5° Matteo Sais (7,20 Cadetti), 5° Camilla Pregazzi e Gloria Bertoni (2X Cadetti) , Rit. Martino Garruccio (7,20 All.C), 2° Pietro Olivieri e Manuel Strazzullo (2X All.C), 7°  Francesco Pieroni e Samuele Messineo (2X All.C), 4° Giorgia Borriello (1X All.C), 4° Benedetta De Martino (1X All.C),2° Alessandro Tognarelli (2X All.B1 misto S.S. Murcarolo) 1° Nicolò Bacci e Emanuele Meliani (2X All.B2), 1° Gregorio Menicagli (2X All B2 misto C.C. Giacomelli)

Ancora meglio nel terzo giorno di gare: 6° Mattia Arzilli (1X Cadetti),  5° Matteo Sais (1X Cadetti), 4° Camilla Pregazzi (7,20 Cadetti), 6° Gloria Bertoni (7,20 Cadetti), 7°  Francesco Pieroni e Samuele Messineo (4X All.C misto S.S. Murcarolo), 1° Pietro Olivieri (1X All.C), 3° Manuel Strazzullo (1X All.C), 4° Martino Garruccio (1X All.C), 3° Giorgia Borriello e Benedetta De Martino (2X All.C), 4° Alessandro Tognarelli (7,20 All.B1), 1° Emanuele Meliani (7,20 All.B2), 1° Nicolò Bacci (7,20 All.B2), 1° Gregorio Menicagli (7,20 All.B2)

Nella classifica generale a punti, vinta dalla S.C. Varese, ci siamo posizionati al 39° posto con 228 punti su 125 società partecipanti, lo scorso anno a Candia ci classificammo al 78° posto con 101 punti su 122 società, indice della grande crescita del settore giovanile bianco celeste, che deriva anche dall’intenso lavoro fatto all’interno delle scuole medie con il progetto Remare a Scuola. Un sentito ringraziamento al nostro presidente Walter Pagni che ha  ben condotto la trasferta pontina, all’ allenatrice Krisztina Mugnai, alla sua 6^ presenza al Festival, che ha preparato e seguito passo passo i nostri canottieri durante questa stagione e al supervisore Stefano Tognarelli.

Prossimo appuntamento per i giovani domenica 18 settembre sul lago di Roffia a San Miniato, per la 3^ regata regionale, ma nonostante la pausa estiva e qualche settimana di vacanza gli allenamenti e l’attività sociale proseguono a pieno ritmo.

Foto gentilmente concesse dalla FIC, il video della manifestazione è visibile sul sito www.canottaggio.org nella sezione CanottaggioVideo. Vista anche la nostra pagina FB.

13590388_1054662897948998_2995624092079539287_nCEC_4754]CEC_4948]CEC_4978]CEC_4985]CEC_6289]CEC_6556]CEC_6570]CEC_6607]CEC_6368]