Monthly Archives: January 2017

NAVICELLI ROWING MARATHON

Prima uscita stagionale in barca alla classica di fondo “Navicelli Rowing Marathon” di domenica 29 gennaio nella Darsena pisana, giunta alla 7^ edizione con 1100 atleti e 400 equipaggi al via. La regata sui 6000 metri includeva il Campionato Italiano di gran fondo in “doppio” e “quattro senza”, la Nazionale allievi e cadetti  ed il Tricolore master. Bene per i nostri “doppi” Cadetti  maschile con Pietro Olivieri e Manuel Strazzullo e femminile di Benedetta De Martino e Giorgia Borriello medaglie di argento; ai piedi del podio il “doppio” allievi C di Nicolò Bacci e Emanuele Meliani giunto 4° e il doppio Cadetti di Martino Garruccio e Federico Veracini arrivati al 22° posto. Nei “doppi” misti regionali inoltre si sono piazzati 11° Veronica De Martino (All C) e 13° Gregorio Menicagli (All C). Nell’affollatissima gara del “doppio” juniores, valevole per il Campionato, Antonio Nelli e Samuele Gori si sono piazzati al 33° posto su 45 equipaggi, arrivato 18° il “doppio” ragazze  di Camilla Celoni e Federica Simoncini. Medaglia di argento anche per il “quadruplo” master over 43 (misto Club Remiero) con A. Campolmi, M. Scanferlato, A.Pugliese e P.Aliverti, che diventa vicecampione italiano della specialità. Prossimi appuntamenti remieri il 12 febbraio a Torino alla classica regata di fondo “D’inverno sul Po'” e il 12 marzo alla 1^ regata regionale a San Miniato.

Risultati consultabili sul sito www.canottaggio.org nella sezione Regate, foto gentilmente concesse dalla Federcanottaggio.

nid_7089nid_7202nid_7041

RICORDATO RICCARDO NARDI

Nel pomeriggio di sabato 21 gennaio è stato commemorato il 40° anno della scomparsa di Riccardo Nardi, il nostro atleta quindicenne che il 22 gennaio 1977 scomparve nelle acque del fiume durante un allenamento. La sua vicenda fu un duro colpo per la Canottieri e per la comunità di Calcinaia. Oltre agli atleti, ai dirigenti e agli amici ed alcuni canottieri di quel periodo, erano presenti il Sindaco di Calcinaia Lucia Ciampi ed il parroco Don Roberto Fontana, che hanno celebrato la memoria di un ragazzo amato e stimato da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, la sorella Federica impossibilitata a presenziare ha inviato una commovente lettera di ringraziamento. Nei brevi ma intensi discorsi che hanno preceduto l’attimo in cui è stata scoperta dal Sindaco la targa apposta al monumento, realizzato in quegli anni dallo scultore Gennaro Strazzullo per rendere omaggio alla figura di Riccardo, si è percepito nitidamente un senso di commozione generale, ribadito dai nostri dirigenti, che hanno sottolineato come Riccardo rimarrà sempre nel ricordo e nel cuore di tutti coloro che operano per la crescita sportiva della nostra società. In seguito il parroco ha benedetto il monumento. Rammentiamo che in sua memoria, oltre al monumento marmoreo la società gli aveva anche intitolato l’attuale palestra, una barca e un Trofeo regionale della FIC, che ogni anno viene assegnato al campione toscano in singolo ragazzi.

16265771_1359331934148758_4078833886249654775_n16115007_1359331844148767_1474739845958049333_n

BUON INIZIO ANNO AI CAMPIONATI INDOOR DI POZZUOLI

Buon esordio stagionale in terra campana con 10 giovani atleti che hanno gareggiato al “Meeting Nazionale Indoor Rowing”, riservato ai canottieri under 14 e inserito nel 17° Campionato Italiano Indoor Rowing, che si è svolto questa domenica nel palazzetto dello sport di Pozzuoli (Na). Nella rassegna nazionale di remoergometro, che ha visto partecipare 51 club italiani con oltre 400 atleti, i nostri allievi, cadetti e ragazzi biancocelesti hanno conquistato 2 ori, 1 argento, 4 posti nei primi nove e altri buoni piazzamenti nella parte alta di ciascuna categoria. Questi i risultati finali: Allievi B2: 1° Francesco Garruccio, 4° Francesco Calvani, 14° Alessandro Tognarelli; Allievi C: 5° Nicolò Bacci, 17° Gregorio Menicagli; Cadetti: 1° Pietro Olivieri, 12° Manuel Strazzullo; Cadette: 2° Giorgia Borriello, 8° Benedetta De Martino. Risultati che ci hanno consentito di conquistare il 2° posto nel medagliere della manifestazione, dietro la S.C. Irno – Salerno e davanti al C.N. Posillipo. Un plauso a Francesco Garruccio alla sua prima gara. Mentre nel Campionato, valevole per l’assegnazione dei titoli italiani, Samuele Gori (cat. Ragazzi) si è piazzato al 9° posto nella categoria più partecipata di tutta la manifestazione, con 44 gareggianti. I risultati e le foto sono consultabili sul sito federale www.canottaggio.org. Molto soddisfatto l’allenatore Stefano Tognarelli, che li ha accompagnati in questa prima competizione, termometro della preparazione invernale. Prossimo appuntamento, ma in barca, il 29 gennaio sul Canale dei Navicelli per la classica nazionale di fondo “Navicelli Rowing Marathon”, valevole per i Campionato italiano di fondo.

Ricordiamo inoltre che sabato 21 gennaio alle 16,30 presso la sede della società sarà commemorato il nostro canottiere Riccardo Nardi  nel 40° anno dalla scomparsa.  Alla cerimonia saranno presenti la sorella Federica,  il Sindaco e il Parroco di Calcinaia, il Presidente regionale della FIC, i soci ed atleti della Canottieri, sarà scoperta la nuova targa apposta sul monumento marmoreo, che lo scultore Gennaro Strazzullo realizzò in sua memoria.

15966165_1353463674735584_6438070394172643678_ndsc_9428dsc_8751dsc_9479