Category Archives: Campionati Italiani

INDOOR 2018 A SECCO DI MEDAGLIE

Al 18° Campionato Italiano Indoor Rowing svoltosi domenica 16 al PalaMontePaschi di Chianciano terme, ottimamente organizzato da DLF Chiusi, la nostra squadra si è piazzata un pò al di sotto delle aspettative. Nelle categorie giovanili (allievi e cadetti) nel “Meeting Nazionale Indoor Rowing” ha ottenuto un ottimo bronzo di Francesco Garruccio, poi 4° E. Meliani e G. Olivieri, 6° V. De Martino, 7° R. Menicagli, 9° F. Veracini e 10° S. Tognarelli. Mentre per le gare valide per il Titolo italiano: 5° A. Nelli (U23), 6° B. De Martino (Rag), 8° S. Gori (Jun), 17° F. Veracini (Rag) e 18° P. Olivieri (Rag), ritirata G. Borriello (Rag) per un malore sul fine gara, che l’ha costretta a dei controlli all’Ospedale di Montepulciano. Nonostante si sia rotta la serie positiva che ci ha visti sempre ben piazzati sui remoergometri, con 7 titoli , 4 argenti e 7 bronzi in bacheca, da domani si riprendono gli allenamenti, sotto l’occhio vigile ed esperto dell’allenatore Stefano Tognarelli ed il suo staff,  in preparazione alla prima gara in barca del 27 gennaio con il Campionato italiano di fondo “Navicelli Rowing Marathon” sul Canale dei Navicelli a Pisa.

I risultati e le foto sono consultabili sul sito federale www.canottaggio.org.

ANCORA IN FINALE AI CAMPIONATI

Domenica 1° luglio si sono svolti i Campionati Italiani Ragazzi sul lago di Comabbio a Corgeno (Va), dove abbiamo schierato 7 nostri atleti della categoria. Il “due senza” formato da Federico Veracini e Pietro Olivieri, che due settimane fa si piazzò 6° ai Campionati Junior ha “replicato” il risultato anche in questa finale, malgrado tutto non riuscendo a scalare qualche posizione per avvicinarsi al podio. Non sono riusciti invece a superare le qualificazioni gli altri equipaggi presentati, tutti alla loro prima esperienza tricolore:  due senza ragazze Benedetta De Martino e Ilaria Latinakis, singolo ragazzi Manuel Strazzullo, Martino Garruccio e singolo ragazze Giorgia Borriello e ancora Benedetta De Martino. Ci sarà da lavorare molto durante l’estate, a parte una breve pausa agostana, in previsione dei Campionati di Società e Trofeo delle Regioni di fine settembre a Ravenna. Risultati completi consultabili sul sito www.canottaggio.org.

IN FINALE AI TRICOLORI

Ai Campionati Italiani Juniores di Varese di questo fine settimana il nostro equipaggio “due senza”, formato da Federico Veracini e Pietro Olivieri ha centrato l’obiettivo della finale, da sottolineare che si tratta di atleti di categoria ragazzi gareggianti nella categoria superiore. Dopo aver superato le due fasi eliminatorie ha conquistato un buon 6° posto, fra l’altro funestato da una “embardée” a pochi metri dal traguardo, che ha fatto perdere comunque parecchi secondi. Non è invece passato alla fase finale il quattro senza junior composto da Antonio Nelli, Samuele Gori e ancora dai due Federico Veracini e Pietro Olivieri. La trasferta è servita in preparazione del Campionato Ragazzi che si svolgerà a Corgeno fra due settimane e per mettere a punto i Campionati di Società di settembre a Ravenna. Stamani, sempre a Varese Pietro Olivieri partecipa alla selezione per la formazione degli equipaggi italiani per la Coupe de la Jeunesse.

cec_1586cec_2245Prossimi appuntamenti remieri:

  • 23 giugno: Regata allievi a Firenze (3^ prova della Coppa Toscana Sprint)
  • 1° luglio: Campionato Italiano Ragazzi a Corgeno
  • 6-8 luglio: 29° Festival dei Giovani a Varese

Risultati consultabili sul sito www.canottaggio.org e foto gentilmente concesse dalla Fic.

INIZIO DI STAGIONE SUI “NAVICELLI”

Aperta a Pisa la stagione agonistica nazionale 2018 con l’ 8^ edizione della classica di gran fondo sui 6000 metri “Navicelli Rowing Marathon”, quest’anno suddivisa su due giorni. Abbiamo schierato ben 10 equipaggi con 18 atleti gara, con uno ritirato causa malattia. Il sabato hanno gareggiato gli equipaggi regionali ed i Tricolore Master, con la conquista di un bell’argento nell’“otto con” Cadetti toscano, che vedeva tre nostri atleti a bordo: Nicolò Bacci (capovoga), Emanuele Meliani e Gregorio Menicagli. Bene anche i master che guadagnano un argento sul “quadruplo” cat. M>54 misto targato S.C. Bissolati con Alessandro Campolmi e Mario Scanferlato. La domenica, sotto il bel sole della Darsena pisana si sono svolti il Campionato di Fondo e la Nazionale Allievi e Cadetti, nelle specialità “doppio” e “quattro senza”, ecco i risultati: “doppio” Ragazze Benedetta De Martino e Giorgia Borriello 14°, “doppio” Ragazzi Pietro Olivieri e Federico Veracini (ritirati), “doppio” Junior Antonio Nelli e Manuel Strazzull 31°, “doppio” Junior Samuele Gori e Giovanni Paladino 41°, “doppio” Cadetti  Nicolò Bacci e Emanuele Meliani 3°, doppio” Cadetti (misto Toscana) Gregorio Menicagli 14°,“doppio” Cadette (misto S.C. Limite) Veronica De Martino 9°, “doppio” All.C (misto Toscana) Francesco Calvani 6°, “doppio All.C Francesco Garruccio e Giona Olivieri 14°.

nid_4595nid_4564nid_4962Prossimi appuntamenti remieri a metà marzo con la 1^ regata regionale, probabilmente a Ravenna o Genova se il bacino di San Miniato sarà ancora inagibile, poi il 24-25 marzo tutti al Meeting nazionale giovanile di Genova.

Risultati consultabili sul sito www.canottaggio.org nella sezione Regate, foto gentilmente concesse dalla Federcanottaggio.

NAVICELLI ROWING MARATHON

Prima uscita stagionale in barca alla classica di fondo “Navicelli Rowing Marathon” di domenica 29 gennaio nella Darsena pisana, giunta alla 7^ edizione con 1100 atleti e 400 equipaggi al via. La regata sui 6000 metri includeva il Campionato Italiano di gran fondo in “doppio” e “quattro senza”, la Nazionale allievi e cadetti  ed il Tricolore master. Bene per i nostri “doppi” Cadetti  maschile con Pietro Olivieri e Manuel Strazzullo e femminile di Benedetta De Martino e Giorgia Borriello medaglie di argento; ai piedi del podio il “doppio” allievi C di Nicolò Bacci e Emanuele Meliani giunto 4° e il doppio Cadetti di Martino Garruccio e Federico Veracini arrivati al 22° posto. Nei “doppi” misti regionali inoltre si sono piazzati 11° Veronica De Martino (All C) e 13° Gregorio Menicagli (All C). Nell’affollatissima gara del “doppio” juniores, valevole per il Campionato, Antonio Nelli e Samuele Gori si sono piazzati al 33° posto su 45 equipaggi, arrivato 18° il “doppio” ragazze  di Camilla Celoni e Federica Simoncini. Medaglia di argento anche per il “quadruplo” master over 43 (misto Club Remiero) con A. Campolmi, M. Scanferlato, A.Pugliese e P.Aliverti, che diventa vicecampione italiano della specialità. Prossimi appuntamenti remieri il 12 febbraio a Torino alla classica regata di fondo “D’inverno sul Po'” e il 12 marzo alla 1^ regata regionale a San Miniato.

Risultati consultabili sul sito www.canottaggio.org nella sezione Regate, foto gentilmente concesse dalla Federcanottaggio.

nid_7089nid_7202nid_7041

BUON INIZIO ANNO AI CAMPIONATI INDOOR DI POZZUOLI

Buon esordio stagionale in terra campana con 10 giovani atleti che hanno gareggiato al “Meeting Nazionale Indoor Rowing”, riservato ai canottieri under 14 e inserito nel 17° Campionato Italiano Indoor Rowing, che si è svolto questa domenica nel palazzetto dello sport di Pozzuoli (Na). Nella rassegna nazionale di remoergometro, che ha visto partecipare 51 club italiani con oltre 400 atleti, i nostri allievi, cadetti e ragazzi biancocelesti hanno conquistato 2 ori, 1 argento, 4 posti nei primi nove e altri buoni piazzamenti nella parte alta di ciascuna categoria. Questi i risultati finali: Allievi B2: 1° Francesco Garruccio, 4° Francesco Calvani, 14° Alessandro Tognarelli; Allievi C: 5° Nicolò Bacci, 17° Gregorio Menicagli; Cadetti: 1° Pietro Olivieri, 12° Manuel Strazzullo; Cadette: 2° Giorgia Borriello, 8° Benedetta De Martino. Risultati che ci hanno consentito di conquistare il 2° posto nel medagliere della manifestazione, dietro la S.C. Irno – Salerno e davanti al C.N. Posillipo. Un plauso a Francesco Garruccio alla sua prima gara. Mentre nel Campionato, valevole per l’assegnazione dei titoli italiani, Samuele Gori (cat. Ragazzi) si è piazzato al 9° posto nella categoria più partecipata di tutta la manifestazione, con 44 gareggianti. I risultati e le foto sono consultabili sul sito federale www.canottaggio.org. Molto soddisfatto l’allenatore Stefano Tognarelli, che li ha accompagnati in questa prima competizione, termometro della preparazione invernale. Prossimo appuntamento, ma in barca, il 29 gennaio sul Canale dei Navicelli per la classica nazionale di fondo “Navicelli Rowing Marathon”, valevole per i Campionato italiano di fondo.

Ricordiamo inoltre che sabato 21 gennaio alle 16,30 presso la sede della società sarà commemorato il nostro canottiere Riccardo Nardi  nel 40° anno dalla scomparsa.  Alla cerimonia saranno presenti la sorella Federica,  il Sindaco e il Parroco di Calcinaia, il Presidente regionale della FIC, i soci ed atleti della Canottieri, sarà scoperta la nuova targa apposta sul monumento marmoreo, che lo scultore Gennaro Strazzullo realizzò in sua memoria.

15966165_1353463674735584_6438070394172643678_ndsc_9428dsc_8751dsc_9479

MEMORIAL BOLOGNESI A PISA E CAMPIONATI COASTAL A LIGNANO

Domenica di gare su due campi di regata completamente diversi. Tutti i nostri giovani allievi (cadetti esclusi) presenti nella calma Darsena Pisana del Canale dei Navicelli per la Regata sprint “Memorial Bolognesi”, per sfidarsi in ricordo del dirigente toscano e amico Piero Bolognesi, scomparso due anni orsono. La gara si è svolta tutta sui singoli 7,20 con le eliminatorie e finali su 250 metri a 4 corsie. Nella classifica a punti ci siamo piazzati al 2° posto dietro la SC Pontedera e davanti alla SC Arno Pisa, conquistando 3 ori con Giorgia Borriello, Pietro Olivieri e Francesco Calvani, 2 argenti con Nicolò Bacci e Alessandro Tognarelli e 4 bronzi con Benedetta De Martino, Martino Garruccio, Emanuele Meliani e Gregorio Menicagli, gareggiavano anche Manuel Strazzullo, Federico Veracini, Francesco Pieroni, Armando Garzella e alla loro prima esperienza in barca Veronica De Martino e Martina Bruno, che non hanno avuto accesso alle finali. Invece nelle acque mosse del mare di Lignano Sabbiadoro (Ud) ai Campionati Italiani Coastal Rowing la nostra atleta triestina Annalisa Cozzarini ha vinto una bella medaglia di bronzo nella specialità del singolo coastal (C1x), barca speciale da mare sulla distanza lunga di 6600 metri con vari giri di boa con arrivo a corsa sulla spiaggia, con il tempo di 42’ 58”. Grazie alla sua esperienza abbiamo conquistato il primo podio nella storia della nostra società in questa disciplina marina, dura e faticosa. Il presidente di giuria dei Campionati era Manola Marinai nostra compaesana e prima campionessa societaria negli anni settanta. Da ricordare che nel Coastal Rowing si erano già cimentati con successo lo scorso anno Mario Scanferlato oro nei Master sul Lago Maggiore e Serena Cicerchia bronzo ai Giochi del Mediterraneo su spiaggia a Pescara. Annalisa rappresenterà ancora i nostri colori in campo internazionale ai World Rowing Coastal Championship 2016 che si svolgerà a Montecarlo dal 20 al 23 ottobre, sempre nella specialità singolo coastal. In quel week end alcuni nostri atleti junior e senior parteciperanno, con la selezione Toscana, al Trofeo Internazionale TERA, quest’anno ospitato a San Miniato. A novembre con un gruppo di giovanissimi saremo anche a Torino per la “Kinder skiff” la classica internazionale di fondo sul fiume Po, che attira migliaia di vogatori da tutta Europa. Seguiteci sempre sul nostro sito e sulla pagina Facebook più ricca di foto delle due manifestazioni.




ARGENTO AI CAMPIONATI DEL MARE ED ORO PER MARIO

Prosegue senza sosta l’attività agonistica, con la partecipazione ai tradizionali Campionati Italiani del Mare, svoltisi il 1° e 2 ottobre sulle acque del porto vecchio di Brindisi. Dopo aver dominato la batteria di qualificazione di sabato, nella finale di domenica abbiamo conquistato un bell’argento nel “quattro yole” senior femminile con Sandra Celoni, Annalisa Cozzarini, Greta Frosini, Serena Cicerchia e Francesca Simoncini al timone. Così come avvenne nel 2014 a Trieste siamo di nuovo Vicecampioni italiani nella specialità di mare. Sono state premiate dal bronzo olimpionico in “quattro senza” Giuseppe Vicino. Invece per uno spiacevolissimo disguido è saltata la gara finale del “due yole” senior per i nostri Luca Cavallini, Emanuele Sciamanna con Francesco Pieroni al timone (rimasti senza barca, in quanto venivano date a noleggio dall’organizzazione di regata). E’ andata benissimo per l’inossidabile Mario Scanferlato (originario proprio di Brindisi), nei misti con la Lega Navale Italiana di Brindisi nella categoria Master E, ha conquistato un argento nel “quattro yole” e un oro nell’ “otto yole”. Complimenti a tutte e tutti ed un grazie particolare al tecnico Stefano Tognarelli che si è sobbarcato il lungo viaggio in pullmino fino in Puglia oltre alla gestione delle problematiche della manifestazione.

Prossime gare: domenica 9 ottobre tutti i nostri giovani allievi e cadetti saranno sul Canale dei Navicelli a Pisa per la Regata sprint “Memorial Bolognesi” mentre le due nostre atlete “giuliane” A. Cozzarini e D. Tremul gareggeranno ai Campionati Italiani Coastal Rowing di Lignano Sabbiadoro (Ud) nelle specialità singolo e doppio coastal. Specialità che ripeteranno con i nostri colori ai Campionati Mondiali Coastal Rowing 2016 che si svolgeranno a Montecarlo dal 20 al 23 ottobre. In quel week end gli altri nostri atleti senior parteciperanno, con la selezione Toscana, al Trofeo Internazionale TERA, quest’anno ospitato a San Miniato A novembre con una selezione di giovanissimi saremo anche a Torino per la “Kinder Skiff” la classica internazionale di fondo sul fiume Po che attira migliaia di vogatori da tutta Europa. Seguiteci sempre sul nostro sito e sulla pagina Facebook.



BENE AL TROFEO CONI ED AI CAMPIONATI DI SOCIETA’

Ultimo fine settimana di settembre intenso per la Canottieri, presente a due, anzi tre manifestazioni nazionali. Al Trofeo Nazionale CONI di Cagliari, sotto l’attenta guida dell’allenatrice Kristina Mugnai tre nostri atleti hanno rappresentato la Toscana del remo sui quattro selezionati della categoria Under 14. La competizione consisteva in un “biathlon” corsa di 2000 mt. e regata slalom di 1000 mt. con giro di boa ai 500 mt. A livello nazionale si sono classificati: 2° Giorgia Borriello, 4° Benedetta De Martino e 17° Manuel Strazzullo. Oltre al lato agonistico c’è stato l’aspetto ludico con il viaggio in nave da Livorno a Cagliari ed il soggiorno di quattro giorni nello splendido Valtur Tanka Village di Villasimius, con spiagge, campi da gioco e piscine a disposizione per il divertimento dei 3000 partecipanti da tutta Italia. La Toscana si è classificata al 3° posto dopo Lombardia e Puglia. Nel contempo sul Lago di Candia Canavese (To) si sono svolti i Campionati Italiani di Società dove i nostri equipaggi, diretti dal nostro tecnico Stefano Tognarelli, sono saliti sul podio conquistando due bei bronzi nel “quattro senza” femminile con Sandra Celoni, Annalisa Cozzarini, Elisa Bernardini e Serena Cicerchia; bis nel “due senza” femminile sempre con l’affiatata coppia; eliminato in semifinale Luca Cavallini nel singolo maschile, punti che hanno valso la 18^ posizione nel medagliere su 59 società gareggianti. Sullo stesso campo si è svolto il Trofeo delle Regioni, dove nella rappresentanza della Toscana hanno ben figurato Pietro Olivieri 3° in singolo cadetti e 4° Camilla Pregazzi in doppio cadetti femminile. Risultati consultabili sul web federale FIC www.canottaggio.org, seguiteci sempre anche sul nostro sito e pagina Facebook





VICECAMPIONI AGLI ASSOLUTI DI RAVENNA

Nelle acque del bacino della Standiana a Ravenna si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti e Pesi leggeri, dove oltre 1100 atleti di 99 società italiane si sono contesi i titoli tricolori, abbiamo ben figurato conquistando un argento e un bronzo con i tre equipaggi biancocelesti schierati.L’argento conquistato nell’ammiraglia rosa è il frutto di un’idea dell’allenatore Stefano Tognarelli che quest’anno puntava a creare un otto femminile interamente societario. Cosi l’”otto con” formato da Sandra Celoni, Giulia Campioni, Serena Cicerchia, Annalisa Cozzarini, Elisa Bernardini, Alessandra Derme, Greta Frosini, Francesca Simoncini e Benedetta De Martino (al timone) ha raggiunto un risultato “storico” per una piccola società come la nostra.L’impresa non è stata delle più facili viste le difficoltà di riunire, gestire e coalizzare 9 ragazze, alcune residenti molto lontano da Calcinaia, quindi con pochissime possibilità di allenamenti collegiali, con la barca generosamente imprestata da un’altra società (S.C. Esperia di Torino), atlete che hanno ripreso ad allenarsi per l’occasione, infortuni durante il percorso (Serena ha gareggiato con il dito medio fratturato dieci giorni fa), ma la tenacia dell’allenatore nel voler sviluppare e allargare il canottaggio femminile è stata comunque premiata con il 2° posto assoluto sul podio dietro al Moltrasio. Nella finale il “quattro senza” assoluto di Sandra Celoni, Giulia Campioni, Annalisa Cozzarini ed Elisa Bernardini poteva andare meglio, ma è salito comunque sul podio conquistando un bronzo dietro la Lario e Corgeno.Invece non hanno gareggiato nel “due senza” pesi leggeri S. Cicerchia e A. Derme per un leggero sovrappeso di Serena, riscontrato al controllo dei giudici previsto prima della partenza.Archiviata positivamente la prima parte della stagione agonistica si lavora con impegno e passione al prossimo appuntamento del 27° Festival dei Giovani di Sabaudia dell’ 8-9-10 luglio, dove tutti i nostri allievi e cadetti parteciperanno alla più importante manifestazione nazionale per gli under 14.Un ringraziamento sentito alle “ragazze” e a Stefano che hanno creduto nell’obiettivo e a quanti gli hanno dato una mano e un grazie anche a tutti gli amici e  genitori che hanno partecipato alla cena sociale di inizio estate, di sabato scorso, che ha visto oltre 100 presenze, permettendo di raccogliere un importante somma a sostegno dell’attività giovanile. Tutte le foto del Campionato, alcune concesse dalla FIC, sono visibili anche sulla nostra pagina Facebook, i risultati sono consultabili sul sito federale www.canottaggio.org

CEC_2224]

CEC_2303]