Archivi categoria: Internazionali

GRANDE EMANUELE ARGENTO EUROPEO !!

Altra giornata da incorniciare per la Canottieri che oggi sulle acque del lago di Varese, nelle finali del Campionato Europeo Junior 2022, ha conquistato un prezioso argento con Emanuele Melani sul “quattro senza”. Grande gara che lo aveva visto vincere anche nelle batterie.  Riportiamo la cronaca della gara direttamente dal sito della FIC:

>> QUATTRO SENZA MASCHILE: Romania, Austria e Italia si lanciano in avanti all’ unisono e cercano di imporre il proprio ritmo. Inizio incerto per tutti per essere nel gruppone di testa, ma al passaggio dei primi 500 metri si iniziano a delineare le posizioni con Romania, Croazia e Italia nelle posizioni da podio. Subito dopo la Romania si porta nettamente al comando e al passaggio dei 1000 metri l’Italia è a 3”10 di distacco dalla Romania che continua ad allungare il margine di vantaggio. Il passaggio dei 1500 metri, ultima frazione prima del traguardo, l’Italia è sempre seconda dietro alla Romania che allunga ma con Austria e Serbia che tentano di risalire di posizione. Il finale però certifica che l’Italia conquista una straordinaria medaglia d’argento dietro alla Romania che vince, mentre la Serbia si porta a casa il bronzo. 1. Romania 6.07.94, 2. Italia (Guglielmo Melegari-SS Murcarolo, Giorgio Maddaloni-RYCC Savoia, Emanuele Meliani-SC Cavallini, Martino Cappagli-SC Sampierdarenesi) 6.10.23, 3. Serbia 6.12.43, 4. Austria 6.15.59, 5. Croazia 6.17.08, 6. Polonia 6.24.86.<<

Grande prestazione che sicuramente gli varrà il pass per i Campionati Mondiali Junior del prossimo 29-31 luglio, sempre a Varese. Un po’ di rammarico per la mancata partecipazione di Veronica De Martino prevista sul “quattro con” femminile, ritirato poi dalla federazione per mancanza di iscritti alla competizione. Intanto oggi genitori, allenatori ed atleti avevano organizzato una grande baciata con lotteria presso la sede, godendosi in diretta il successo della finale tutti insieme. Bravissimo Emanuele grande gara! Ora il tecnico Tognarelli, presente alla kermesse, affinerà gli equipaggi in vista dei due campionati italiani di giugno, dove parteciperemo in tutte le categorie dai ragazzi ai pesi leggeri. Foto (g.c.) e risultati su www.canottaggio.org

SEGNALI POSITIVI DAL “MEMORIAL D’ALOJA”

Fine settimana all’insegna 36° Memorial D’Aloja, la classica regata internazionale di aprile che, anche se non ci ha visti sul podio, è stato senz’altro un buon test per l’attività in corso. Il lago di Piediluco, ancora molto inclemente con il meteo a causa del forte vento, ha visto protagonisti tre nostri atleti, 2 con il body azzurro: Giorgia Borriello ed Emanuele Meliani, una ad invito: Veronica De Martino. Giorgia sia nella gara del sabato che in quella di domenica si è classificata al 7° posto nella finale assoluta del Quattro senza, dominata sui podi dalla Romania, ma comunque primo della sua categoria Under 23. Emanuele ha dovuto “ripiegare” nella gara del Singolo Junior a causa dell’infortunio del suo compagno di barca del Due senza, si è classificato 4° nella finale B al sabato e 4° nella finale A del Doppio Junior con un nuovo compagno di voga. Veronica invece ha sfiorato il podio classificandosi al 4° posto della finale di sabato nel Due senza Junior e domenica  5° posto nel Doppio Junior (con la compagna della SC Arno) ottimo risultato che denota la crescita dell’atleta calcinaiola. Visto il livello delle gare i segnali sono senz’altro positivi per i nostri 3 atleti, per mettersi in luce in vista dei prossimi appuntamenti internazionali, anche a detta del nostro tecnico Stefano Tognarelli che come sempre ha seguito personalmente la trasferta umbra. Prossimi appuntamenti remieri, a San Miniato il 24 aprile per la regata regionale selettiva, il 7-8 maggio a Piediluco per la 2^ regata Nazionale e di nuovo a San Miniato il 14-15 maggio per la regata interregionale Centro Nord. Risultati e foto sul sito www.canottaggio.org

BUONA LA PRIMA A TORINO

Si è aperta a Torino la stagione agonistica 2022 con buone indicazioni e buoni risultati. La squadra bianco celeste, con alcune assenze importanti, ha partecipato alla 39^ edizione della Regata internazionale di fondo “D’Inverno sul Po”, sulla distanza di 5000 mt. La due giorni sul Po ha portato già i primi successi stagionali e indicazioni utili per lo staff tecnico presente sul campo: Stefano Tognarelli e il nuovo collaboratore Luca Agamennoni. I 12 equipaggi schierati in barche corte e lunghe, con molti misti societari, hanno conquistato ben tre ori, due bronzi e un quarto posto. Questi i risultati di sabato 12 febbraio sulle barche corte: 1° 2- Jun. Emanuele Meliani e Giorgio Maddaloni (YC Savoia), 3° 1X Cad. Filippo Montagnani, 4° 1X Jun. Veronica De Martino, che per un soffio manca il bronzo, 6° 7,20 All C Carolina Borriello, 16° 2X Cad. Giovanni Dellacasa e Diego Bartoli R., 12° 1X Rag. Giovanni Volpe e 15° 1X Jun Gabriele Angiolini, che esordisce sui campi di regata con la sua prima gara. Invece la domenica 13 febbraio sulle barche lunghe, alcune indicate dai Tecnici della Nazionale: 1° 8+ Jun. Emanuele Meliani (misto CRV Italia), 1° 4X All C. Carolina Borriello (misto SC Arno), 3° 8+ Jun. Veronica De Martino (misto Amici Fiume To), 12° 4X Cad. Filippo Montagnani, Giovanni Dellacasa, Diego Bartoli R. e Achille Agamennoni e 27° 4X Jun. Giovanni Volpe e Gabriele Angiolini (misto d’Aloja). l prossimi appuntamenti sulle distanze olimpiche, saranno la regata Regionale del 6 marzo a San Miniato (selettiva per la 1^ Nazionale del 2-3 aprile a Piediluco) e regata Interregionale Nord di Genova il 26-27 marzo. Seguiteci sulle nostre pagine Facebook ed Instagram. Risultati completi e foto visionabili sul sito www.canottaggio.org