Category Archives: Varie

FRA RADUNI E ALLENAMENTI

In questo periodo di preparazione invernale, nel quale ci e saltata la regata Kinder Skiff a Torino a causa della piena del Po, alcuni nostri atleti sono stati attenzionati dai Capi tecnici dei vari settori della Fic. Martedì 13 il nostro atleta Federico Veracini ha partecipato al 1° test del Progetto Talenti 2020 al Centro Nazionale Fic di Piediluco seguiti dal responsabile Agostino Abbagnale (lo scorso anno fu convocato per gli stessi test Olivieri). Mercoledì 14 novembre Pietro Olivieri e stato convocato al raduno decentrato del Capo settore Junior Walter Molea, presso Canottieri Firenze. Infine sabato 17 novembre Giorgia Borriello ha partecipato al raduno del Capo settore junior femminile Massimo Casula, organizzato a Roma presso la società Tevere Remo. Le giovani promesse sono state accompagnate e seguite dal nostro allenatore Stefano Tognarelli e dal Vicepresidente Mauro Celoni. Nel prossimo week end, sempre per il Progetto Talenti 2020, Federico e Pietro andranno al 2° test organizzato presso il Cerism di Rovereto (TN). Tutte occasioni importanti per mettere in evidenza questi giovani atleti alla Direzione Tecnica, in vista della stagione internazionale 2019 e soprattutto motivarli per gli intensi allenamenti in vista della prossima stagione alle porte.

Mancata la gara di Torino il prossimo appuntamento a chiusura del 2018 saranno i Campionati Italiani Indoor di remoergometro che si svolgeranno a Chianciano Terme (SI) il prossimo 16 dicembre e vedranno schierata la nostra squadra al completo, dai senior agli allievi.

Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e su Instagram.

SERENA HA DETTO SI

Sabato 8 settembre è felicemente convolata a nozze la nostra Serena Cicerchia. Nella splendida e assolata cornice delle colline di Vinci ha pronunciato il fatidico si a Leonardo Manzi. Dopo la funzione nuziale i nostri amici della canottieri hanno organizzato un tributo per la vogatrice ed il consorte, con l’irrinunciabile passaggio sotto l’arco di remi bianco celesti, per poi dedicarsi ai festeggiamenti di rito, durati fino a notte fonda. Le sincere congratulazioni da parte di tutto il Consiglio (del quale lei è membro), degli atleti e dei soci ad una atleta che ha dato molto lustro alla nostra società, dimostrando in questi anni attaccamento ai colori e passione per il remo, anche in vista di un futuro da allenatrice e…… perché no da atleta master!

Auguri Serena e Leonardo.

20180908_121744_serena

AVVISO: ASSEMBLEA DEI SOCI 2017 E PROSSIME REGATE

Sabato 17 marzo alle ore 17,00 (in 2^ convocazione) appuntamento istituzionale presso la sede sociale, con l’Assemblea ordinaria dei soci 2017, che avrà all’ordine del giorno il resoconto dell’attività sportiva ed economica dello scorso anno e quella prevista per l’anno in corso. Sono invitati a partecipare i soci in regola con la tessera 2017, come da avviso allegato.

Avviso Assemblea 2017

In seguito all’annullamento della 1^ Regata interregionale di Ravenna, a causa delle pessime condizioni meteo, e l’inagibilità del bacino toscano di S. Miniato, il prossimo appuntamento remiero sarà il  24-25 marzo al Meeting nazionale di Genova e successivamente il 7-8 aprile alla 1^ Regata nazionale di Piediluco. Su questo sito è stato pubblicato il calendario 2018 aggiornato.

I NUMERI DEL 2017

Archiviata la stagione 2017 è tempo di resoconti sull’attività sportiva della nostra associazione. Quest’anno ci siamo concentrati prevalentemente sulle categorie giovanili. Di seguito i numeri e risultati del 2017. Abbiamo partecipato a  15 regate effettuando oltre 190 gare andando in medaglia nel 64% delle competizioni (nel 2016 nelle 28 regate con 200 gare fatte ottenemmo il 51% di podi).Queste le competizioni svolte: 1  Campionato Mondiale (under 23), 2  Regate internazionali, 2  Campionati Italiani (fondo e indoor), 5  Regate nazionali, 3  Regate Interregionali/regionali, Trofeo Coni e Memorial Bolognesi.

I risultati più importanti sono stati:

– 8° Posto ai Campionati del Mondo Under 23 in 8+U23 F (tim.) – Plovdiv

– Oro al Trofeo nazionale CONI (2X AC mix) – Senigallia

– Vittoria del 2° Memorial Regionale Bolognesi – Pontedera

– Vittoria alla Kinder Skiff (cat. Allievi C) – Torino

– 2 ori e un argento alla nazionale di remoergometro – Pozzuoli

– 11 ori – 5 argenti – 6 bronzi al Festival dei Giovani – Pusiano

– 3 argenti – 1 bronzo a regate nazionali (2XC fondo (x2) – 8+J)

– 6 ori – 5 argenti – 14 bronzi a meeting nazionali e Tdr allievi e cadetti

– 27 ori – 20 argenti – 12 bronzi alle Regate regionali e Memorial Bolognesi

– Una partecipazione al Raduno Talenti a Piediluco

Gli atleti tesserati alla Fic sono stati 35 di cui 26 hanno svolto attività agonistica (con almeno 1 gara) e 6 promozionali (11 donne 28% e 30 uomini 72%), seguiti dai nostri 2 allenatori Stefano, Krisztina con l’aiuto di Sandra, Emanuele, Cesare e Francesco.

Questa la nostra posizione nelle classifiche nazionali (consultabili sul sito federale):

  • Classifica generale nazionale: 60° su 236   con 1017 punti, in Toscana 6° su 25 società
  • Classifica promozionale (Trofeo D’Aloja): 17° su 236 con   911 punti, in Toscana 2° su 25 (12° maschile)
  • Classifica agonistica (Coppa Montù): 116° su 236  con  106 punti, in Toscana 14° su 25 società
  • Coppa Italia Gran Fondo: 54° su 117  con    82 punti, in Toscana 4° su 25 società

Questa stagione agonistica ci ha visto crescere in maniera esponenziale nelle categorie giovanili: allievi e cadetti, segno del buon lavoro fatto negli anni precedenti. Nel settore giovanile FIC siamo la 2^ società toscana e la 17^ a livello nazionale, siamo riusciti nell’intento di fare una squadra, che ha portato delle belle soddisfazioni, come la conquista del Memorial Bolognesi, la vittoria del Trofeo Nazionale Coni (come rappresentativa regionale) e la conquista di 22 medaglie al Festival dei Giovani, dove tutti i nostri atleti hanno conquistato almeno il podio, la vittoria alla Kinder Skiff, oltre a buoni risultati alla Nazionale Indoor di Pozzuoli. Nelle categorie agonistiche superiori, dopo la cessazione dell’attività di tutte le nostre atlete maggiori e molti abbandoni non abbiamo “brillato” come negli anni passati, ma con i pochi atleti siamo riusciti a ben figurare nelle varie manifestazioni regionali e nazionali. Inoltre Benedetta De Martino ha partecipato come timoniera ai mondiali Under 23 di Plovdiv sull’ 8+ femminile, questo ci ha consentito di partecipare ininterrottamente da 7 anni ad un campionato mondiale. Il prossimo anno, con il passaggio di categoria di molti nostri cadetti, dovremmo tornare a difendere i nostri colori anche in campo agonistico.

Purtroppo per mancanza di forze e tempo il progetto “Remare a scuola”, nel 2017, è stato fatto in maniera ridotta per circa 300 ragazzi delle scuole medie di Calcinaia e Fornacette. Abbiamo proseguito con il “5 per mille” dell’Agenzia delle entrate anche per l’anno 2017. Sono state apportate delle migliorie all’impianto sportivo e abbiamo acquistato 2 imbarcazioni da gara usate. Il nostro capo allenatore Stefano Tognarelli è stato confermato dalla Direzione Tecnica della FIC come “allenatore di riferimento” e “allenatore tutor” per la Toscana. Prosegue la collaborazione con l’associazione Club Remiero Calcinaia, che ci ha concesso in uso molto materiale nautico e sportivo che stiamo utilizzando sia per allievi e master. Il sito internet della società (attivo da aprile 2015 e riaggiornato di recente), è molto seguito, con 25 articoli pubblicati ha avuto circa n. 2100 visualizzazioni da gennaio ad oggi e la pagina Facebook, seguitissima, conta oltre 1600 amici. Molto utile anche il gruppo WhatsApp “segreteria cavallini” che velocizza le comunicazioni con le famiglie e gli atleti. Per la formazione abbiamo partecipato al Corso per Dirigenti societari di Ravenna, due nostre atlete, Sandra e Serena, hanno iniziato il Corso FIC per allenatore federale di 1° livello. Inoltre lo scorso febbraio si è svolta l’assemblea annuale dei soci ed abbiamo partecipato all’ Assemblea regionale FIC a Pisa. Il 5 novembre scorso abbiamo subito il furto dei 2 motori fuoribordo (Honda e Selva) del catamarano e del Canadian, grave danno per l’attività, oltre allo spregio per un’associazione di volontariato, ci siamo riorganizzati con altri due motori usati ma buoni, Abbiamo organizzato con il supporto dei genitori ed atleti quatto eventi serali e una colletta spontanea che ci hanno permesso di raccogliere una cifra importante per il riacquisto dei motori rubati.

Quindi ringraziamo in particolare tutte le famiglie degli atleti che hanno contribuito in vario modo e sostenuto economicamente l’attività sportiva dei loro figli e quindi la nostra, permettendoci di ottenere questi risultati altrimenti non raggiungibili con le sempre meno risorse dell’associazione. Grazie anche agli allenatori Stefano e Kristina e agli atleti ed ex che hanno dato un aiuto concreto a seguire i ragazzi in allenamento.

SERENA NEO LAUREATA

Congratulazioni alla nostra atleta Serena Cicerchia che la scorsa settimana ha conseguito la laurea triennale in Scienze della formazione all’Università di Firenze, con una tesi dal titolo “Sport: educazione e filosofia”, che include nella trattazione anche un progetto sul canottaggio per i diversamente abili. Dopo quest’anno dedicato interamente allo studio e al nuovo lavoro Serena riprende l’attività agonistica, oltre alla frequenza del Corso federale per allenatore di 1° livello, che le servirà una volta appesi i remi al chiodo. Ricordiamo i successi più salienti della sua carriera agonistica, iniziata nel 2002 alla Canottieri S. Miniato e proseguita, dal 2009, alla Cavallini: 3 titoli italiani, 2 titoli universitari, 1 titolo indoor rowing, 8 argenti e 7 bronzi a campionati italiani ed indoor, un 9° posto in singolo ai mondiali universitari, 9 vittorie a regate nazionali in varie specialità, 4 medaglie alla Coupe de la Jeunesse, oltre a numerosi podi nazionali e regionali. Sabato sera ha festeggiato il nuovo traguardo con i parenti, gli amici e gli atleti della canottieri dando una festa proprio nella nostra struttura. Gli auguri più sinceri del  Consiglio e degli amici della Cavallini  per un futuro ricco di ulteriori successi e soddisfazioni.

23376627_1636523816429567_6334147768394607391_n

RUBATI I MOTORI MARINI ALLA CANOTTIERI

Bruttissima sorpresa domenica scorsa per l’allenatore Stefano Tognarelli, quando si apprestava a preparare i motoscafi per gli allenamenti mattutini. Ha subito notato che qualcosa non andava ed infatti mancavano dai nostri mezzi nautici i due motori fuoribordo, un Honda ed un Selva, che qualcuno nella notte aveva rubato. I fatto è sicuramente avvenuto dopo la mezzanotte perché nella serata di sabato era in corso una festa di alcuni nostri soci all’interno dell’impianto sportivo. I malfattori avranno avuto un bel da fare in quanto i due motori erano ben fissati con catene e perni passanti sui due scafi, soprattutto sul catamarano hanno tranciato i cavi della scatola comandi e della batteria. Nessun indizio particolare sul furto se non tracce di tagli di lucchetti e perni e sicuramente l’uso di qualche carrellino per trasportare in strada la refurtiva. Il presidente Walter Pagni ha provveduto alla denuncia ai Carabinieri di Calcinaia. Oltre al notevole danno imprevisto di alcune migliaia di euro, il fatto ci costringe a non scendere in acqua con gli atleti fino a che non si riuscirà ad acquistare almeno un altro propulsore, ma alla fine saranno necessari due mezzi per poter seguire in sicurezza tutti i nostri vogatori in allenamento. Speriamo di risolvere presto la questione, soprattutto con l’aiuto di soci e amici.

23130760_1633292206752728_1048071970942480458_n23167766_1633292220086060_8001117377060659799_n